Latest News - United States of America

 
Show/hide duplicate news articles.
Filter by countryfromabout
<<10<12345678910>>>10
 
Show/hide duplicate news articles.
<<10<12345678910>>>10

Tools

Load latest edition

Saturday, December 14, 2019

4:34:00 PM CET

Subscribe
RSS

Language Selection

For any category/filter, users can choose:

  1. the language of the categorized news items (e.g. fr and de to display only those news items in French and German)
  2. the language of the user interface (e.g. it for Italian)

In Top Stories, the user can display the largest clusters of news items for one language only (e.g. en shows all clusters in English)

Country Selection

Users can choose:

  1. country mentioned in the news item (articles about a country)
  2. country in which the news item was published (articles from a country)

Languages Collapse menu...Expand menu...Open help...

Select your languages

ar
az
be
bg
bs
ca
cs
da
de
el
en
eo
es
et
fa
fi
fr
ga
ha
he
hi
hr
hu
hy
id
is
it
ja
ka
km
ko
ku
ky
lb
lo
lt
lv
mk
ml
mn
ms
mt
nl
no
pap
pl
ps
pt
ro
ru
rw
se
si
sk
sl
sq
sr
sv
sw
ta
th
tr
uk
ur
vi
zh
all
Show additional languagesHide additional languages

Interface:

Country info

US

United States of America (US)

All news about United States of America

All news sources from United States of America

US

AlertLevel (24h)

Alert level graph

 Previous 14 days average

Alert level:
 high   medium   low

Quotes... Extracted quotes

Michael Clegg says: “This was right after the anthrax incidents, and there was concern at high levels of the State Department that the Cubans might be engaged in developing biological weapons, because they had invested a lot in biotechnology capabilities to develop a local pharmaceutical industry,” “They were very forthright, let us visit everywhere, and there was no evidence of any biological weapons program” External link

news-uci Saturday, December 14, 2019 4:01:00 PM CET

Joseph Glauber afirmó: "Un aumento del 50% a ese total solo agregaría alrededor de 3.2 mil millones de dólares. Y de todos modos, podría aumentar los precios de la carne para los consumidores estadounidenses" External link

finanzas Saturday, December 14, 2019 2:33:00 PM CET

Alex de Ruyter explique: «Les prix du marché pharmaceutique britannique sont déterminés par le NHS» External link

msn-fr Saturday, December 14, 2019 11:19:00 AM CET

Paul Rozin anaeleza: "Binadamu sio wanyama pekee wanaofurahia matukio ambayo ni ya hasi ," "Akili zetu hujifunza kutambua kwamba hatuko mashakani hata kama miili yetu itajibu kinyume " External link

bbc-swahili Saturday, December 14, 2019 10:05:00 AM CET

Carles Lalueza Fox magyarázta: "Nagyon sok veszélyeztetett fajon végeznek DNS-szekvenálást és az eredményekből az látszik, hogy amikor a populációk kis méretűek és hosszú ideig zsugorodnak, az észlelhető nyomokat hagy a genomban" External link

origo Friday, December 13, 2019 9:25:00 PM CET

Carles Lalueza Fox tette hozzá: "Ebből az a következtetés vonható le, hogy ezt a madarat nem sújtotta évezredeken át tartó demográfiai hanyatlás, hanem nagyon gyors ütemű populációcsökkenés ment végbe" External link

origo Friday, December 13, 2019 9:25:00 PM CET

Tedros Adhanom detto: “Il cambiamento climatico non sta solo accumulando un conto per le generazioni future da pagare, è un prezzo che le persone stanno pagando ora con la propria salute” External link

lavocedinewyork Friday, December 13, 2019 5:49:00 PM CET

Umberto Vitolo commenta (about Umberto Vitolo): “quelli condotti con le liso-cel – (\*) - hanno già un follow up di 12 mesi, che non è poco per questi pazienti, ad alto rischio di ricaduta e che, con le terapie tradizionali, avrebbero un tasso di risposta del 5-7 per cento (con le terapie tradizionali i pazienti con linfoma aggressivo, che ricade dopo almeno tre linee di terapia, purtroppo hanno un’aspettativa di vita di pochi mesi). La risposta alla terapia – prosegue Vitolo - va però sempre vista dalla parte del paziente e da quella del medico. Dire ad un paziente che ha una probabilità del 40 per cento, di debellare la sua malattia può non essere incoraggiante; ma dal punto di vista del medico, che sa che questi pazienti con la terapia standard hanno un 5-7 per cento di possibilità, il risultato delle CAR-T rappresenta davvero un enorme passo avanti. Anche per il fatto che gli effetti collaterali, col passare del tempo, con l’uso sempre più esteso (soprattutto negli Usa e in alcuni Paesi europei che hanno avuto la fortuna di partire molto prima di noi), si sono sensibilmente ridotti, come accade per tutte le terapie nuove, quando si impara ad usarle bene. Peraltro gli effetti collaterali dipendono anche dal tipo di prodotto che si usa. I dati presentati al congresso ASH da Jeremy Abramson con le liso-cel nello studio TRANSCEND, mostrano che la percentuale di sindrome da rilascio delle citochine grave si osserva solo del 2 per cento dei pazienti, rispetto agli altri studi sulle altre CAR-T dove si verificata nel 15 per cento dei pazienti” External link

libero-news Friday, December 13, 2019 4:33:00 PM CET

Umberto Vitolo prosegue (about Umberto Vitolo): “quelli condotti con le liso-cel – commenta Vitolo - hanno già un follow up di 12 mesi, che non è poco per questi pazienti, ad alto rischio di ricaduta e che, con le terapie tradizionali, avrebbero un tasso di risposta del 5-7 per cento (con le terapie tradizionali i pazienti con linfoma aggressivo, che ricade dopo almeno tre linee di terapia, purtroppo hanno un’aspettativa di vita di pochi mesi). La risposta alla terapia – (\*) - va però sempre vista dalla parte del paziente e da quella del medico. Dire ad un paziente che ha una probabilità del 40 per cento, di debellare la sua malattia può non essere incoraggiante; ma dal punto di vista del medico, che sa che questi pazienti con la terapia standard hanno un 5-7 per cento di possibilità, il risultato delle CAR-T rappresenta davvero un enorme passo avanti. Anche per il fatto che gli effetti collaterali, col passare del tempo, con l’uso sempre più esteso (soprattutto negli Usa e in alcuni Paesi europei che hanno avuto la fortuna di partire molto prima di noi), si sono sensibilmente ridotti, come accade per tutte le terapie nuove, quando si impara ad usarle bene. Peraltro gli effetti collaterali dipendono anche dal tipo di prodotto che si usa. I dati presentati al congresso ASH da Jeremy Abramson con le liso-cel nello studio TRANSCEND, mostrano che la percentuale di sindrome da rilascio delle citochine grave si osserva solo del 2 per cento dei pazienti, rispetto agli altri studi sulle altre CAR-T dove si verificata nel 15 per cento dei pazienti” External link

libero-news Friday, December 13, 2019 4:33:00 PM CET

Umberto Vitolo spiega: “AIFA ha messo una serie di paletti rispetto all’EMA per l’utilizzo delle CAR-T nei pazienti italiani – (\*) - il principale dei quali è quello di escludere pazienti con età superiore a 70 anni. Questo dovuto è soprattutto alla paura di una maggior tossicità nell’anziano; AIFA si è inoltre basata sui criteri di inclusione e di esclusione degli studi registrativi delle CAR-T finora approvate. Lo studio globale TRANSCEND presentato all’ASH sulle liso-cel, ha invece un’età d’arruolamento più elevata (la mediana è di 63 anni, ma sono stati trattati pazienti fino a 86 anni). Difficile prevedere cosa succederà quando le liso-cel andranno in approvazione/rimborsabilità; ma se AIFA terrà conto dei risultati di questo studio, potrebbe ammettere questo tipo di cellule alla rimborsabilità, senza limiti d’età” External link

libero-news Friday, December 13, 2019 4:33:00 PM CET

Umberto Vitolo ricorda: “Per le CAR-T – (\*) - l’AIFA ha imposto dei meccanismi di rimborso ‘at result’ (al risultato), che sono leggermente diversi per i due prodotti finora autorizzati. Per Kymriah, autorizzato ad agosto, c’è un 30 per cento di pagamento all’ordine, un 30 per cento a sei mesi se il paziente è vivo e il rimanente a 1 anno se il paziente è vivo (e non necessariamente in risposta). Per YESCARTA, approvato un paio di settimane fa, il meccanismo di rimborso è leggermente diverso: non viene pagato nulla all’ordine, poi a 6 mesi viene pagata la prima tranche del 30 per cento se il paziente è vivo, poi a 9 mesi un altro 30 per cento e a 12 mesi il restante” External link

libero-news Friday, December 13, 2019 4:33:00 PM CET

Umberto Vitolo commenta: “Una cosa ragionevole – (\*) - forse sarebbe autorizzare un paio di centri per regione perché così si eviterebbero i viaggi della speranza, la migrazione dei pazienti. Un paziente che si muove deve essere seguito dalla sua famiglia. Nel momento in cui si prende in carico il paziente (cioè dalla linfocitoaferesi), poi bisogna aspettare l’arrivo di queste cellule (ci vogliono in media 4 settimane) e nell’attesa bisogna controllare il linfoma con una terapia ‘tradizionale’, senza dare possibilmente troppi effetti collaterali, perché vogliamo avere il paziente in buone condizioni. Per la procedura di trattamento vero e proprio il paziente deve essere ricoverato 10-14 giorni, dal momento dell’infusione. Poi, per altre due settimane, deve stare a meno di 100 Km dal centro perché se ha degli effetti collaterali deve potervi accedere rapidamente. Per tutte queste ragioni è forse più saggio che quel paziente lì rimanga nei pressi del centro almeno un paio di mesi” External link

libero-news Friday, December 13, 2019 4:33:00 PM CET

Søren Søndergaard siger: "Ubegrænset brug af antibiotika er en ting fra fortiden" External link

landbrugsavisen Monday, December 9, 2019 7:29:00 AM CET

Antonio Guterres prohlásil: »Musíme konečně ukázat, že bereme vážně náš závazek ukončit válku proti přírodě - že máme politickou vůli dosáhnout uhlíkové neutrality do roku 2050,« External link

halonoviny Wednesday, December 4, 2019 12:17:00 PM CET

Antonio Guterres řekl: »Pokud rychle nezměníme náš životní styl, ohrožujeme život samotný,« External link

halonoviny Wednesday, December 4, 2019 12:17:00 PM CET

Søren Søndergaard siger: - De fleste af os har børn. Vi vil gerne efterlade dem en verden, hvor antibiotika stadig virker, External link

effektivtlandbrug Tuesday, December 10, 2019 7:23:00 AM CET

Søren Søndergaard siger: - Husdyrproduktionen har jo globalt set en kæmpe opgave i at få reduceret sit antibiotikaforbrug, hvis vi stadig skal have anvendelige antibiotika i fremtiden. Her har de (New York Times, red.) fået øje på Danmark i den proces. Og de ville gerne slutte af med et land, hvor det er lykkedes med at have en stor husdyrproduktion med et lavt antibiotikaforbrug, External link

effektivtlandbrug Tuesday, December 10, 2019 7:23:00 AM CET

Søren Søndergaard siger: - Han startede med at spørge hvor mange dage, jeg kunne sætte af til det billede. Men jeg havde ikke så mange dage, så vi fik det klaret på en formiddag, External link

effektivtlandbrug Tuesday, December 10, 2019 7:23:00 AM CET

Søren Søndergaard siger: - Og jeg har ikke på noget tidspunkt i mit samarbejde med New York Times talt skidt om amerikanerne. Jeg har bare fortalt, hvordan vi gør herhjemme, og hvor dygtige de danske svineproducenter er, External link

effektivtlandbrug Tuesday, December 10, 2019 7:23:00 AM CET

Anthony Fauci tvrdí: "Když chřipková aktivita začne tak brzy, nemusí to vždy vždy, že bude špatná celá sezóna, ale z hlediska statistiky je časný začátek většinou doprovázen špatnou sezónou," External link

eurozpravy Wednesday, December 4, 2019 3:12:00 PM CET

Themes

Country themes

Daily number of articles in this category

Trend data not available for this selection.