Latest News About - Xylella fastidiosa

 
Show/hide duplicate news articles.
Filter by countryfromabout
<<10<12345678910>>>10
 
Show/hide duplicate news articles.
<<10<12345678910>>>10

Tools

Load latest edition

Saturday, July 11, 2020

10:14:00 PM CEST

Subscribe
RSS | MAP

Language Selection

For any category/filter, users can choose:

  1. the language of the categorized news items (e.g. fr and de to display only those news items in French and German)
  2. the language of the user interface (e.g. it for Italian)

In Top Stories, the user can display the largest clusters of news items for one language only (e.g. en shows all clusters in English)

Country Selection

Users can choose:

  1. country mentioned in the news item (articles about a country)
  2. country in which the news item was published (articles from a country)

Languages Collapse menu...Expand menu...Open help...

Select your languages

ar
az
be
bg
bs
ca
cs
da
de
el
en
eo
es
et
fa
fi
fr
ga
gl
ha
he
hi
hr
hu
hy
id
is
it
ja
ka
km
ko
ku
ky
lb
lo
lt
lv
mk
ml
mn
ms
mt
nl
no
pap
pl
ps
pt
ro
ru
se
si
sk
sl
sq
sr
sv
sw
ta
th
tr
uk
ur
vi
zh
all
Show additional languagesHide additional languages

Interface:

Most reported countries (24h)

Theme countries

AlertLevel (24h)

Alert level graph

 Previous 14 days average

Alert level:
 high   medium   low

Quotes... Extracted quotes

Luca Lazzàro spiega: “Positivo l’aumento dei consumi di prodotti alimentari derivati dal grano – (\*) - dopo un periodo in cui le farine di grano sono state quasi demonizzate. Quello che ci preoccupa invece è il forte balzo delle importazioni, a volte ingiustificabile vista la buona qualità e la discreta quantità delle produzioni pugliesi” External link

agricolae Friday, July 10, 2020 11:14:00 AM CEST

George Eustice said: “I guess the most difficult thing is perhaps around composite loads from supermarkets taking a lorry with multiple products to an individual store in Northern Ireland,” External link

thesun Thursday, July 9, 2020 1:56:00 PM CEST

George Eustice said: “I guess the most difficult thing is perhaps around composite loads from supermarkets taking a lorry with multiple products to an individual store in Northern Ireland,” “We will be trying to work out whether there can be special provisions on that, otherwise it will cause quite an issue” External link

thesun Thursday, July 9, 2020 1:56:00 PM CEST

Angela Merkel told: “Progress in negotiations thus far has been slim, to put it diplomatically,” External link

thesun Thursday, July 9, 2020 1:56:00 PM CEST

Filippo De Miccolis aggiunge: «Nonostante la crisi, l’agriturismo risulta escluso sia dalla pianificazione agricola che turistica che dai tavoli di confronto istituzionali a livello regionale, mentre ci si appropria sempre con facilità dell’identità agricola e del patrimonio rurale del nostro territorio, per fare comunicazione istituzionale e marketing turistico. Ma gli oneri di cura di questo territorio rimangono in capo agli agricoltori, troppo spesso abbandonati ad affrontare da soli sfide enormi come Xylella, siccità, cambiamenti climatici e da ultimo anche il Covid» External link

leccesette Thursday, July 9, 2020 12:46:00 PM CEST

Angela Merkel told: “Progress in negotiations thus far has been slim, to put it diplomatically,” External link

express Thursday, July 9, 2020 9:53:00 AM CEST

George Eustice said: “I guess the most difficult thing is perhaps around composite loads from supermarkets taking a lorry with multiple products to an individual store in Northern Ireland,” “We will be trying to work out whether there can be special provisions on that, otherwise it will cause quite an issue” External link

thesun Thursday, July 9, 2020 3:07:00 AM CEST

Angela Merkel told: “Progress in negotiations thus far has been slim, to put it diplomatically,” External link

thesun Thursday, July 9, 2020 3:07:00 AM CEST

Savino Muraglia detto: “E’ da rivedere a fondo il meccanismo del Fondo di Solidarietà Nazionale per le calamità naturali che così com’è non risponde più alla complessità, violenza e frequenza degli eventi calamitosi, ma anche il meccanismo assicurativo deve essere ripensato, perché le polizze multirischio non coprono assolutamente le colture dagli eventi estremi che si stanno verificando a causa della tropicalizzazione del clima, oltre ad essere eccessivamente onerose. Anche i periodi in cui possono essere stipulate le polizze non sono più rispondenti alle necessità degli agricoltori. Dopo la crisi causata dal Coronavirus, l’ultima ondata di maltempo ha assestato il colpo di grazia alle nostre aziende” External link

lagazzettadelmezzogiorno-en Monday, July 6, 2020 3:24:00 PM CEST

Savino Muraglia ricordato: “La nostra Puglia agricola conta il 22% delle giornate di lavoro in agricoltura sul totale nazionale con 100mila operai agricoli, un mercato del lavoro di grande valenza da tutelare e semplificare. Gli imprenditori agricoli non possono farcela da soli, hanno bisogno di sostegno per garantire sicurezza agli operai agricoli” External link

lagazzettadelmezzogiorno-en Monday, July 6, 2020 3:24:00 PM CEST

Savino Muraglia insistito (about Savino Muraglia): “Proprio rispetto alle malattie aliene che giungono in Italia anche a causa delle frontiere comunitarie colabrodo - (\*) - sulla Xylella è vitale un personale intervento del Ministro, affinché parte dei 120 milioni del Piano di Rigenerazione Olivicola per le calamità vengano destinate anche all’annualità 2016. La dotazione di 120 Meuro è cospicua e potrebbe soddisfare tutte e quattro le annate coinvolte: 2019, 2018, 2017 e 2016. Senza indugio vanno attivati gli strumenti per l’espianto e il reimpianto degli ulivi e la necessaria diversificazione ha aggiunto Muraglia - così come è vitale lo sblocco dei fondi per finanziare il monitoraggio e la ricerca” External link

lagazzettadelmezzogiorno-en Monday, July 6, 2020 3:24:00 PM CEST

Savino Muraglia detto: “E’ da rivedere a fondo il meccanismo del Fondo di Solidarietà Nazionale perle calamità naturali che così com’è non risponde più alla complessità, violenza e frequenza degli eventi calamitosi, ma anche il meccanismo assicurativo deve essere ripensato, perché le polizze multirischio non coprono assolutamente le colture dagli eventi estremi che si stanno verificando a causa della tropicalizzazione del clima, oltre ad essere eccessivamente onerose. Anche i periodi in cui possono essere stipulate le polizze non sono più rispondenti alle necessità degli agricoltori. Dopo la crisi causata dal Coronavirus, l’ultima ondata di maltempo ha assestato il colpo di grazia alle nostre aziende” External link

247libero Monday, July 6, 2020 12:53:00 PM CEST

Savino Muraglia ricordato: “La nostra Puglia agricola conta il 22% delle giornate di lavoro in agricoltura sul totale nazionale con 100mila operai agricoli, un mercato del lavoro di grande valenza da tutelare e semplificare. Gli imprenditori agricoli non possono farcela da soli, hanno bisogno di sostegno per garantire sicurezza agli operai agricoli” External link

247libero Monday, July 6, 2020 12:53:00 PM CEST

Savino Muraglia aggiunto (about Savino Muraglia): “Proprio rispetto alle malattie aliene che giungono in Italia anche a causa delle frontiere comunitarie colabrodo - ha insistito il presidente Muraglia - sulla Xylella è vitale un personale intervento del Ministro, affinché parte dei 120 milioni del Piano di Rigenerazione Olivicola per le calamità vengano destinate anche all’annualità 2016. La dotazione di 120 Meuro è cospicua e potrebbe soddisfare tutte e quattro le annate coinvolte: 2019, 2018, 2017 e 2016. Senza indugio vanno attivati gli strumenti per l’espianto e il reimpianto degli ulivi e la necessaria diversificazione – (\*) - così come è vitale lo sblocco dei fondi per finanziare il monitoraggio e la ricerca” External link

247libero Monday, July 6, 2020 12:53:00 PM CEST

Savino Muraglia insistito (about Savino Muraglia): “Proprio rispetto alle malattie aliene che giungono in Italia anche a causa delle frontiere comunitarie colabrodo - (\*) - sulla Xylella è vitale un personale intervento del Ministro, affinché parte dei 120 milioni del Piano di Rigenerazione Olivicola per le calamità vengano destinate anche all’annualità 2016. La dotazione di 120 Meuro è cospicua e potrebbe soddisfare tutte e quattro le annate coinvolte: 2019, 2018, 2017 e 2016. Senza indugio vanno attivati gli strumenti per l’espianto e il reimpianto degli ulivi e la necessaria diversificazione – ha aggiunto Muraglia - così come è vitale lo sblocco dei fondi per finanziare il monitoraggio e la ricerca” External link

247libero Monday, July 6, 2020 12:53:00 PM CEST

Mireia Molla afirmó: “Las estimaciones nos llevan a pensar que, con las herramientas que tenemos, la estrategia de la negociación y de la documentación científica es la que nos permite conseguir ciertas mejoras sin, con eso, quitar ni un ápice de la empatía y del reconocimiento a la situación dramática que la Xyella provoca en los campos” External link

phytoma Monday, July 6, 2020 8:11:00 AM CEST

Mireia Molla afirmado: “Las estimaciones nos llevan a pensar que, con las herramientas que tenemos, la estrategia de la negociación y de la documentación científica es la que nos permite conseguir ciertas mejoras sin, con eso, quitar ni un ápice de la empatía y del reconocimiento a la situación dramática que la Xyella provoca en los campos” External link

agrodigital Monday, July 6, 2020 5:07:00 AM CEST

Raffaele Carrabba aggiunto: «Negli ultimi mesi, stiamo rilevando una media di un episodio calamitoso ogni 20 giorni – (\*) – Dal 2013, l’anno in cui la xylella si è abbattuta come una piaga sull’olivicoltura del Salento, gli agricoltori stanno sopportando 7 anni di disastri. Il problema, lo sappiamo, è quello drammatico dei cambiamenti climatici in atto, ma è anche vero che nessun provvedimento strutturale è stato assunto dai governi che si sono succeduti negli ultimi 10 anni per intervenire soprattutto sul sistema delle assicurazioni. Noi lo diciamo da almeno due lustri: occorre ampliare la possibilità di assicurarsi contro le calamità, è necessario rendere più sostenibili e accessibili le polizze anche alle piccole e medie imprese del comparto primario. Oggi è accaduto di nuovo: decine di agricoltori hanno visto azzerare i propri sacrifici nel giro di mezz’ora, sono mazzate che stroncherebbero chiunque. Le imprese agricole, ne siamo certi, cercheranno ancora una volta di raccogliere i cocci e metterli insieme per continuare, noi li sosterremo con tutta la nostra forza, ma è sempre più dura ricominciare dopo eventi che azzerano il lavoro di un anno» External link

247libero Sunday, July 5, 2020 11:57:00 AM CEST

Raffaele Carrabba aggiunto: “Negli ultimi mesi, stiamo rilevando una media di un episodio calamitoso ogni 20 giorni” External link

baritoday Saturday, July 4, 2020 8:54:00 PM CEST

Raffaele Carrabba dichiarato: “Dal 2013, l’anno in cui la Xylella si è abbattuta come una piaga sull’olivicoltura del Salento, gli agricoltori stanno sopportando 7 anni di disastri. Il problema, lo sappiamo, è quello drammatico dei cambiamenti climatici in atto, ma è anche vero che nessun provvedimento strutturale è stato assunto dai governi che si sono succeduti negli ultimi 10 anni per intervenire soprattutto sul sistema delle assicurazioni. Noi lo diciamo da almeno due lustri: occorre ampliare la possibilità di assicurarsi contro le calamità, è necessario rendere più sostenibili e accessibili le polizze anche alle piccole e medie imprese del comparto primario. Oggi è accaduto di nuovo: decine di agricoltori hanno visto azzerare i propri sacrifici nel giro di mezz’ora, sono mazzate che stroncherebbero chiunque. Le imprese agricole, ne siamo certi, cercheranno ancora una volta di raccogliere i cocci e metterli insieme per continuare, noi li sosterremo con tutta la nostra forza, ma è sempre più dura ricominciare dopo eventi che azzerano il lavoro di un anno” External link

baritoday Saturday, July 4, 2020 8:54:00 PM CEST

Antonietta de Lillo spiega: «La promozione è quantomai necessaria in Puglia – (\*) – dove le gelate e la xylella incontrastata dalla Regione hanno inferto un duro colpo alle produzioni olearie. In vista del prossimo appuntamento con l’autunnale e consueta “camminata tra gli olivi”, ospiteremo a Trinitapoli il presidente Sonnessa, per definire le azioni di sostegno ad un settore così importante per la nostra economia» External link

agenparl Friday, July 3, 2020 12:25:00 PM CEST

Savino Muraglia afferma: “E’ un segnale tangibile di grande attenzione verso un territorio gravemente ferito, con atti e interventi concreti a sostegno degli agricoltori. A causa della Xyella la produzione di olio ha subito un trend negativo in provincia di Lecce con il crollo del 73% della produzione di olio di oliva. L’espianto degli ulivi malati e il reimpianto sono l’unica possibilità reale per agricoltori e frantoiani di poter ricominciare a lavorare e a produrre” External link

leccesette Thursday, July 2, 2020 12:24:00 PM CEST

Savino Muraglia conclude: “E’ necessario un Piano olivicolo nazionale 2.0, servono investimenti per rilanciare il comparto, bisogna programmare, fare più ricerca, migliorare il monitoraggio, contrastare le contraffazioni, diminuire i punti di ingresso delle piante provenienti dagli altri Paesi. Su questo dobbiamo puntare per rimanere competitivi” External link

leccesette Thursday, July 2, 2020 12:24:00 PM CEST

Cristian Casili conclude (about Cristian Casili): “Mi auguro che tutti gli enti competenti coinvolti nel procedimento e nella valutazione dei progetti – prosegue Casili – tengano conto del documento di aggiornamento del Pear, che pone l’attenzione sulla necessità di rendere coerente lo sviluppo delle energie rinnovabili con la qualità e l’identità dei diversi paesaggi della Puglia, di circoscrivere gli ambiti di diffusione degli impianti di taglia industriale nelle apposite aree industriali, di garantire alti standard di qualità paesaggistica, ecologica ed ambientale, di preservare gli usi produttivi del suolo, di promuovere le energie da autoconsumo nelle città e negli edifici rurali. Inoltre, si tenga conto del Pptr che promuove una tendenza per disincentivare la localizzazione di impianti rinnovabili in territorio agricolo, concentrando gli stessi nelle aree produttive, sulle coperture di abitazioni, parcheggi, edifici commerciali. Questi progetti possono essere in contrasto con alcune previsioni del Piano di Tutela delle Acque, poiché le previsioni progettuali che prevedono la realizzazione di infrastrutture quali viabilità interna, fondazione di pali, cabine elettriche e trincee dei cavidotti potrebbero alterare il deflusso delle acque e la permeabilità del terreno tanto da compromettere le caratteristiche della falda superficiale. L’obiettivo – (\*) – deve essere, invece, quello di favorire la diffusione di un sistema di generazione distribuito dell’energia da fonte rinnovabile, la cui caratteristica tipica deve essere la localizzazione della produzione in prossimità dell’utente finale, per superare gli impatti negativi dovuti alla realizzazione di grandi impianti rinnovabili” External link

pnquotidiano Thursday, July 2, 2020 5:59:00 AM CEST

Cristian Casili prosegue (about Cristian Casili): “Mi auguro che tutti gli enti competenti coinvolti nel procedimento e nella valutazione dei progetti – (\*) – tengano conto del documento di aggiornamento del Pear, che pone l’attenzione sulla necessità di rendere coerente lo sviluppo delle energie rinnovabili con la qualità e l’identità dei diversi paesaggi della Puglia, di circoscrivere gli ambiti di diffusione degli impianti di taglia industriale nelle apposite aree industriali, di garantire alti standard di qualità paesaggistica, ecologica ed ambientale, di preservare gli usi produttivi del suolo, di promuovere le energie da autoconsumo nelle città e negli edifici rurali. Inoltre, si tenga conto del Pptr che promuove una tendenza per disincentivare la localizzazione di impianti rinnovabili in territorio agricolo, concentrando gli stessi nelle aree produttive, sulle coperture di abitazioni, parcheggi, edifici commerciali. Questi progetti possono essere in contrasto con alcune previsioni del Piano di Tutela delle Acque, poiché le previsioni progettuali che prevedono la realizzazione di infrastrutture quali viabilità interna, fondazione di pali, cabine elettriche e trincee dei cavidotti potrebbero alterare il deflusso delle acque e la permeabilità del terreno tanto da compromettere le caratteristiche della falda superficiale. L’obiettivo – conclude Casili – deve essere, invece, quello di favorire la diffusione di un sistema di generazione distribuito dell’energia da fonte rinnovabile, la cui caratteristica tipica deve essere la localizzazione della produzione in prossimità dell’utente finale, per superare gli impatti negativi dovuti alla realizzazione di grandi impianti rinnovabili” External link

pnquotidiano Thursday, July 2, 2020 5:59:00 AM CEST

Savino Muraglia afferma: «Oggi – (\*) - l’Arif, l’agenzia regionale per le attività irrigue e forestali, è di nuovo senza guida, per cui c’è il rischio che le attività di espianto e monitoraggio subiscano nuovamente una grave e dannosa battuta d’arresto» External link

cassanolive Tuesday, June 30, 2020 6:29:00 AM CEST

Savino Muraglia concluso: «Il dramma della Xyella in Puglia - (\*) - continua ad essere affrontato e gestito a pezzi. La Coldiretti da anni chiede invano di portare la discussione sulla Xylella su un tavolo tecnico, dando corso all’orientamento assunto dal Consiglio regionale già nel 2018» External link

cassanolive Tuesday, June 30, 2020 6:29:00 AM CEST

Savino Muraglia insistito: “Prima che fosse approvata la Legge, la Giunta ha licenziato una delibera che prevedeva l’erogazione di 1 solo milione di euro e soltanto per gli allevatori, con la quantificazione del contributo a litro di latte e non a capo e a 0,2 centesimi a litro di latte. Quindi, in sintesi – (\*) - la delibera presentava in partenza elementi di criticità. E’ auspicabile che, a seguito dell’approvazione della Legge e per darne piena attuazione, venga approvata una delibera di Giunta realmente rispondente ai dettami del provvedimento legislativo, così come chiediamo di poter condividere i contenuti del bando utile a dare sostegno al settore floricolo, prima che venga pubblicato” External link

cassanolive Tuesday, June 30, 2020 5:57:00 AM CEST

Savino Muraglia concluso: “Chiediamo quale sia lo stato dell’arte rispetto ai bandi a valere sul Piano di Rigenerazione Olivicola per l’espianto e il reimpianto di ulivi e per la necessaria diversificazione. A questo proposito chiediamo quale sia il percorso intrapreso in merito al bando relativo all’articolo 7 del decreto per il Piano di Rigenerazione del Salento per la diversificazione e quando l’Osservatorio Fitosanitario della Regione Puglia autorizzerà finalmente l’impianto di ciliegi e soprattutto dei mandorli” External link

cassanolive Tuesday, June 30, 2020 5:57:00 AM CEST

Antonio Tajani dice (about Raffaele Fitto): “Sono qui per spendermi per Fitto” External link

trnews Saturday, June 27, 2020 6:39:00 PM CEST

Matteo Salvini proseguito: “Noi – (\*) – siamo per l’ambiente più pulito, per tagliare le unghie alla criminalità organizzata e avere impianti moderni” External link

Quotidianodibari Saturday, June 27, 2020 12:49:00 PM CEST

Matteo Salvini detto: “Decideranno i pugliesi nelle urne, la nostra convinzione è che Lega si confermerà primo partito pugliese” External link

Quotidianodibari Saturday, June 27, 2020 12:49:00 PM CEST

Matteo Salvini sottolineato: “Io userò questi 90 giorni (ndr – di campagna elettorale) non per parlare agli alleati, ma per commentare il nulla di Vendola ed Emiliano” External link

Quotidianodibari Saturday, June 27, 2020 12:49:00 PM CEST

Cristiano Romani dice: “Inizia una nuova avventura qui e ora con tanti vecchi amici e tantissimi nuovi che hanno inteso sposare l’idea della mia candidatura come Consigliere alla Regione Puglia” External link

statoquotidiano Friday, June 26, 2020 7:11:00 PM CEST

Cristiano Romani continua: “Nella giornata di oggi – (\*) – ho avuto modo di interloquire con il futuro vice presidente della Regione Puglia, l’On. Nuccio Altieri persona per bene e che mi ha garantito già da ora la sua poreenza nel nostro territorio” External link

statoquotidiano Friday, June 26, 2020 7:11:00 PM CEST

Savino Muraglia insiste: “Gli agricoltori vivono un periodo di forte criticità – (\*) – tra l’avanzata della Xylella e le crisi di mercato causate dall’emergenza Coronavirus. E’ evidente l’urgenza di procedere con tempestività agli espianti delle piante infette per estinguere i focolai e arginare la progressione della malattia che continua ad avanzare” External link

247libero Friday, June 26, 2020 4:58:00 PM CEST

Savino Muraglia afferma: “L’accelerata impressa dal Ministro delle Politiche Agricole consente la piena attuazione del Piano per la Rigenerazione olivicola nell’area infetta da Xylella fastidiosa in Salento con l’approvazione degli strumenti a disposizione dei frantoi e per il ristoro della calamità. Ora è indispensabile che si proceda con la rigenerazione vera e propria attraverso l’espianto degli ulivi ormai secchi e del reimpianto degli ulivi, con la Regione Puglia che deve autorizzare senza ulteriori indugi mandorlo e ciliegio dolce per garantire la necessaria diversificazione colturale e non condannare il Salento a una monocoltura, con il rischio che un virus alieno azzeri il patrimonio produttivo del territorio, come già avvenuto con la Xylella. La ricerca ha dimostrato che il ciliegio e soprattutto il mandorlo, per cui il territorio salentino è vocato, hanno caratteri di resistenza non dissimili da quelle delle varietà di olivo Leccino e FS17” External link

247libero Friday, June 26, 2020 9:21:00 AM CEST

Savino Muraglia conclude: “Nel caso di ciliegio e mandorlo è stata osservata sia una minore suscettibilità alle infezioni, che un ridotto impatto sintomatologico delle infezioni, dato che la manifestazione dei sintomi fa riferimento principalmente a bruscature fogliari, che non evolvono in disseccamenti delle branche, come invece accade per le infezioni su olivo o altre specie ospiti. Basta farsi un giro in provincia di Lecce e osservare che laddove gli ulivi sono completamente secchi, i mandorli si presentano floridi e rigogliosi” External link

247libero Friday, June 26, 2020 9:21:00 AM CEST

Gianni Cantele conclude: “La diversificazione colturale è un passaggio fondamentale per una ricostruzione efficace dal punto di vista economico e paesaggistico, puntando oltre che sulle due varietà resistenti di ulivo Leccino e FS17, sempre con il supporto della scienza, su altre varietà tipicamente mediterranee come il mandorlo o il fico, perché bisogna ridare agli agricoltori le chiavi delle loro aziende e il loro futuro, attraverso i reimpianti, gli innesti e la sperimentazione, privilegiando tutte le piante ospiti appartenenti a varietà per le quali vi sia una evidenza scientifica, anche se non definitiva, su tolleranza e resistenza al batterio” External link

247libero Friday, June 26, 2020 9:21:00 AM CEST

Giuseppe L Abbate spiega: “sono in fase di emanazione sia il decreto ministeriale che proroga l’obbligo di indicazione dell’origine per la pasta, il riso e il pomodoro , attualmente in corso di registrazione presso la Corte dei Conti , sia il decreto sull’origine di latte e formaggi , ora alla firma del Ministro dello Sviluppo economico . Inoltre, è stato di recente inviato a Bruxelles il decreto ministeriale riguardante l’origine delle carni suine trasformate , il cui termine di stand still terminerà il prossimo 2 luglio.” External link

ambienteambienti Thursday, June 25, 2020 6:13:00 PM CEST

Antonella Laricchia ribadisce: “Il nostro è un progetto di cambiamento” External link

statoquotidiano Thursday, June 25, 2020 5:14:00 PM CEST

Teresa Bellanova dice: "Con il Decreto diamo il via libera ad un altro pezzo importante, direi fondamentale, del Piano di rigenerazione olivicola della Puglia, intervenendo a favore di tutte quelle imprese che hanno subito danni rilevanti dal diffondersi del batterio. Mi auguro naturalmente che la Regione Puglia voglia procedere quanto prima all'attuazione del Decreto, perch� gli agricoltori, dopo anni e anni di difficolt�, possano ricevere i contributi dovuti fino a un massimo di tre anni, e in questo modo essere sostenuti anche nella pianificazione di investimenti che guardino al futuro delle attivit� d'impresa e dell'olivicoltura salentina" External link

politicheagricole Thursday, June 25, 2020 4:28:00 PM CEST

Gianni Cantele concluso: “Dobbiamo riuscire a far cogliere appieno il valore d’uso di Coldiretti ai nostri giovani imprenditori che vogliono vivere e lavorare in agricoltura, con le numerose opportunità economiche messe in campo – ha detto il presidente di Coldiretti Lecce, Gianni Cantele – a partire dalla Legge di Orientamento agli accordi di filiera, dal progetto economico di Campagna Amica fino alla grande spinta impressa alle attività connesse, dall’agriturismo alle masserie didattiche. Se Xylella fastidiosa ha prodotto desolazione e scoramento in provincia di Lecce, è soprattutto dai giovani che può arrivare il riscatto e la giusta motivazione a rigenerare profondamente il Salento. Giovani visionari che hanno dimostrato di poter essere il valore aggiunto dell’agricoltura salentina” External link

247libero Thursday, June 25, 2020 11:39:00 AM CEST

Filippo De Miccolis insiste: “L'agriturismo e lo sviluppo multifunzionale delle aziende agricole sono oggi fuori da qualsivoglia strategia regionale, ivi incluse – (\*) - quelle a sostegno del settore turistico per emergenza Covid, così come sono al palo le misure del PSR dedicate. Gli indennizzi per calo di fatturato previsti per il solo mese di aprile sono solo un placebo, cosi come non mancano difficoltà per accedere al credito. Gli ammortizzatori sociali sono ormai insufficienti per entità e tempistica a dare respiro alle tante famiglie che hanno vissuto tre mesi di inoccupazione. In compenso sono aumentati burocrazia ed adempimenti, tanto che alcuni operatori del settore, presi dallo sconforto e dalla paura di sanzioni, stanno valutando se valga la pena riaprire, eventualità che avrebbe effetti disastrosi sull’occupazione” External link

247libero Wednesday, June 24, 2020 12:49:00 PM CEST

Ivan Scalfarotto continuato: “Mi sento equidistante tra Emiliano e Fitto – (\*) -. Non mi sento equidistante tra PD e Salvini e Meloni, sia ben chiaro. Il PD nazionale è una cosa, il PD pugliese è proprietà di Michele Emiliano così come la Regione Puglia. Emiliano ha una stile di governo del partito e della Regione molto personalistico. La scelta di Italia Viva fa in modo che una parte di Puglia, che altrimenti non sarebbe rappresentata, sia rappresentata. Ci saremmo trovati sulla scheda con tre versioni di populismo: quello sovranista della destra estrema di Meloni e Salvini, il populismo istituzionale, come lo chiama lui, di Michele Emiliano e quello della decrescita infelice del M5S” External link

askanews Wednesday, June 24, 2020 10:40:00 AM CEST

Michele Emiliano ricorda: “Siamo in campo. La mia candidatura è stata decisa dalle primarie . Non, come sta facendo il centrodestra , con un caminetto di tre persone” External link

ilfattoquotidiano Monday, June 22, 2020 11:12:00 AM CEST

Michele Emiliano risponde (about Italia Viva): “Abbiamo sbloccato le assunzioni della sanità che, 15 anni fa, Fitto aveva bloccato. Il sistema sanitario pugliese era il penultimo in Italia per i livelli essenziali di assistenza. Ora siamo decimi. E la risposta che i nostri ospedali pubblici, i nostri medici, hanno saputo dare nell’emergenza Covid è stata fantastica. Abbiamo anticipato il Governo sul reddito di cittadinanza, introducendo il reddito di dignità. Prima del Covid l’economia pugliese è costantemente cresciuta. Abbiamo approvato una legge sulle lobby. Sanità pubblica, legalità, trasparenza. Il mio è il Governo più di sinistra d’Italia” External link

adnkronos Monday, June 22, 2020 11:05:00 AM CEST

Pietro Buongiorno continua (about Pietro Buongiorno): “Abbiamo ribadito che si tratta non solo di una questione di dignità - esordisce il Segretario Generale della Uila a Puglia Buongiorno - ma anche una questione di rispetto verso una comunità di lavoratori che presta la propria opera in un settore già di per sé fragile che non offre stabilità e solide garanzie, per di più martoriato da fenomeni calamitosi ed emergenze batteriologiche che in alcuni territori della Puglia hanno messo in ginocchio la categoria, come la Xylella. Speriamo – (\*) – che il Governo rinsavisca e che in merito all’estensione del bonus trovi le risorse da destinare ai braccianti ed alle loro famiglie per il mese di maggio. La loro immotivata esclusione sarebbe ingiusta, iniqua e irrispettosa nei confronti di una categoria che, per necessità del Paese e per garantire il fabbisogno alimentare, ha continuato a lavorare in condizioni di non sicurezza in piena emergenza sanitaria. La Uila anche questa volta impegnata in prima linea su questo fronte non demorderà fino all’ultimo respiro per dare risposte concrete alle migliaia di braccianti. Chiediamo un supporto alla società civile affinché ci supporti in questa battaglia, cercando di innescare un meccanismo virtuoso che fa il bene della collettività e di una categoria tra le più deboli del sistema paese” External link

cassanolive Monday, June 22, 2020 6:49:00 AM CEST

Savino Muraglia aggiunge: “Monitoraggio, campionamento e analisi di laboratorio sono attività cruciali, considerato che non esiste ancora una cura per la batteriosi, per l’individuazione dei focolai nei primissimi stadi della infezione – (\*) - su piante sensibili e la successiva rimozione secondo legge, così come il controllo della presenza di potenziali vettori contaminati, restano l’unica soluzione per ridurre la velocità di avanzamento della infezione. L’efficacia e sistematicità è garanzia per le aree indenni della Puglia e delle regioni limitrofe, anche puntando sulle tecnologie innovative di monitoraggio remoto” External link

247libero Sunday, June 21, 2020 11:58:00 AM CEST

Savino Muraglia conclude: “In sei anni si sono susseguiti errori regionali, incertezze e scaricabarile che hanno favorito l’avanzare del contagio e dopo aver fatto seccare gli ulivi leccesi - (\*) - ha intaccato il patrimonio olivicolo di Brindisi e Taranto, arrivando pericolosamente in provincia di Bari, con effetti disastrosi sull’ambiente, sull’economia e sull’occupazione” External link

247libero Sunday, June 21, 2020 11:58:00 AM CEST

Matteo Salvini osserva: "La Xylella è arrivata in provincia di Bari, con Regione e governo incapaci di reagire e di proteggere l’agricoltura locale nonostante il governatore sia nato nel capoluogo e perfino il premier e il ministro Bellanova siano pugliesi. Stanno tradendo questa splendida Regione: non vediamo l’ora di fermarli e voltare pagina. In Regione e al governo" External link

agenzianova Saturday, June 20, 2020 6:25:00 PM CEST

Domenico Ragno racconta: "In quella zona - (\*) - le squadre dell'Arif ci erano già state due volte, sia nel 2018 che 2019, e non è mai stato notato nulla. Probabilmente però quelle piante erano già infette, se avessimo fatto un campione casuale tra le piante presenti probabilmente ci saremmo accorti della presenza del batterio, e avremmo avuto uno o due anni di anticipo sulla constatazione della presenza della Xylella" External link

baritoday Saturday, June 20, 2020 4:49:00 PM CEST

Domenico Ragno ricorda: "Un monitoraggio precoce del vettore - (\*) - serve proprio ad evitare danni maggiori e abbattimenti" External link

baritoday Saturday, June 20, 2020 4:49:00 PM CEST

Teresa Bellanova : "Strumento utile per il rilancio dei nostri territori, una partecipazione oltre le aspettative" External link

politicheagricole Friday, June 19, 2020 5:40:00 PM CEST

Teresa Bellanova dichiarato: "Un successo di partecipazione - (\*) - che va oltre le nostre previsioni iniziali, specialmente in una fase complessa come quella che stiamo vivendo. Le imprese hanno capito quale pu� essere l'opportunit� strategica offerta dai distretti del cibo, proponendoci investimenti per oltre 315 milioni e per ulteriori 135 milioni solo nell'area colpita da Xylella. Le richieste superano le disponibilit� e proprio per questo gi� nel Masterplan degli Stati generali dell'economia, abbiamo indicato come area strategica l'ulteriore supporto a queste iniziative. Il rilancio passa anche da operazioni come questa" External link

politicheagricole Friday, June 19, 2020 5:40:00 PM CEST

Domenico Ragno spiega: «Perché la Xylella - (\*) - è un po’ come il Covid-19. Fino a metà del 2017 la Regione aveva deciso di effettuare i test su territorio a prescindere dall’effettivo riscontro dei sintomi. Ovvero: le squadre prelevavano campioni di piante apparentemente sane o con indizi di contagio. Questo consentiva al sistema di avere un quadro dettagliato della situazione» External link

corriere Monday, June 15, 2020 10:00:00 AM CEST

Domenico Ragno prosegue: «Basti considerare che nel 2018 la squadra dei rilevatori era passata dal luogo - (\*) - e lo ha fatto anche nel 2019. Se avessero fatto il test avremmo scoperto la positività due anni prima. La verità è che la Xylella può mostrare gli effetti negativi della malattia dagli 11 mesi ai 4 anni dall’infezione. In questo lasso di tempo è come un asintomatico di Covid-19: può essere fonte di contagio, grazie alla sputacchina che è un insetto vettore» External link

corriere Monday, June 15, 2020 10:00:00 AM CEST

Domenico Ragno conclude: «Bisogna correre ai ripari - (\*) - per evitare di pagare un prezzo alto in termini di diffusione. L’unica via è lavorare sulla diagnosi e sul contrasto combinato al batterio e al vettore. Ci vuole più coraggio» External link

corriere Monday, June 15, 2020 10:00:00 AM CEST

Leonardo Di Gioia dichiarato: “Sotto la mia gestione, per tempo, avevamo predisposto le necessarie modifiche sostanziali alla programmazione. Era pronto anche un bando di supporto che potesse ripristinare criteri di giustizia in tema di primo insediamento” External link

Quotidianodibari Friday, June 12, 2020 4:17:00 PM CEST

Pietro Buongiorno continua: “Crediamo – (\*) – che sia importante difendere il nostro territorio, attraverso l’applicazione delle buone pratiche agricole che ostacolano la diffusione del vettore della batteriosi. Allo stesso tempo al legislatore chiediamo una riforma strutturale della normativa attuale sulle calamità. Il cosiddetto trascinamento delle giornate dell'anno precedente di cui potrebbero fruire i lavoratori in caso di calamità oggi prevede che la richiesta sia a cura del datore di lavoro. Basta guardare gli elenchi anagrafici Inps degli ultimi anni, per rendersi conto che nessun bracciante agricolo pugliese ha potuto mai avvalersi di tale strumento. Per questo – conclude il Segretario Generale Uila Puglia - riteniamo assolutamente prioritario che l’esercizio del diritto debba essere assicurato ai lavoratori, prevedendo che sia il lavoratore stesso a presentare la domanda al fine di poter richiedere il trascinamento delle giornate dell'anno precedente in caso di dichiarazione dello stato di calamità” External link

247libero Friday, June 12, 2020 3:33:00 PM CEST

Savino Muraglia aggiunge: “errori, incertezze e scaricabarile. Continua a mancare una strategia condivisa e univoca tra enti regionali, nazionali e comunitari per fermare la malattia e ridare speranza di futuro ai territori che hanno perso l’intero patrimonio olivicolo e paesaggistico” External link

ambienteambienti Friday, June 12, 2020 5:26:00 AM CEST

Savino Muraglia insiste: “per cui c’è il rischio che le attività di espianto e monitoraggio subiscano nuovamente una grave e dannosa battuta d’arresto” External link

ambienteambienti Friday, June 12, 2020 5:26:00 AM CEST

Giuseppe L Abbate prosegue: “Le cifre stanziate sono rispettivamente 40 milioni di euro per il reimpianto di un numero di piante di olivo pari a quelle rimosse; 25 milioni di euro per la ricostituzione del potenziale produttivo con specie arboree diverse dall’olivo e – (\*) – 5 milioni di euro come contributo in favore di proprietari, detentori e possessori di terreni in cui ricadono olivi monumentali censiti, che si impegnano ad attuare gli interventi necessari a bloccare l’avanzata della fitopatia. Infine, è stato predisposto anche il decreto attuativo relativo al contributo compensativo del Fondo di solidarietà nazionale fino ad un massimo di tre esercizi, a favore delle imprese agricole colpite dall’infezione Xylella fastidiosa in Puglia, con una dotazione pari a 120 milioni di euro. Il provvedimento – spiega il Sottosegretario alle Politiche Agricole – è in fase di adozione e prevede l’indennizzo delle aziende agricole che a causa dell’infezione hanno subito danni superiori al 30% della produzione lorda vendibile. L’aiuto sarà limitato ad una sola annata agraria ma potranno essere compensati costi o perdite causati dalla Xylella verificatisi fino a tre anni prima. I costi ammissibili riguarderanno la distruzione delle piante e la perdita di prodotto” External link

ambienteambienti Friday, June 12, 2020 5:26:00 AM CEST

Cristian Casili continua: “ragion per cui è estremamente utile capire se, come per il mandorlo, sussistano anche per altre specie le caratteristiche di resistenza che di fatto ne renderebbero possibile l’utilizzo in zona infetta. Abbiamo perso purtroppo mesi preziosi, privando le nostre imprese agricole della possibilità di diversificare le produzioni” External link

ambienteambienti Friday, June 12, 2020 5:26:00 AM CEST

Cristian Casili conclude: “potrebbe aiutare anche i piccoli produttori che detengono l’80% della superficie agricola utilizzata nella nostra provincia – (\*) – senza i quali non sarà possibile ricostruire il paesaggio di questo territorio” External link

ambienteambienti Friday, June 12, 2020 5:26:00 AM CEST

Leo Di Gioia aggiunto: “Sotto la mia gestione, per tempo, avevamo predisposto le necessarie modifiche sostanziali alla programmazione. Era pronto anche un bando di supporto che potesse ripristinare criteri di giustizia in tema di primo insediamento. Anche questo fu accantonato a causa di scelte scellerate di chi ha assunto, dopo di me, la responsabilità politica della materia. Tanto lavoro vanificato! Eppure, anche questo lo avevamo previsto e denunciato pubblicamente” External link

brindisireport Thursday, June 11, 2020 5:41:00 PM CEST

Vincenzo De Luca sanoo: ”Minä en käsitä tällaista päätöstä kaikkien maakuntarajojen avaamisesta. Jos ei muu auta, Campania asettaa omat kontrollit virusalueilta tuleville” External link

uusisuomi Sunday, May 31, 2020 11:12:00 AM CEST

Sergio Mattarella sagte: «Wie schon bei der Geburt der Republik braucht es auch heute einen Neubeginn ohne Divisionen» External link

DerBund Tuesday, June 2, 2020 7:20:00 PM CEST

Clare Algar déclaré: "Même les pays défendant le plus ardemment la peine de mort ont des difficultés à justifier son utilisation et préfèrent tenir les informations à ce sujet secrètes (Chine, Iran, Corée du Nord, Vietnam, ndlr)" External link

franceinter Tuesday, April 21, 2020 6:52:00 PM CEST

Ensar Aytekin ifadelerini kullandı: “Koronavirüs gibi bir salgın insanlığı esir almışken, doğada da benzeri bir salgını görüyoruz. Zeytin Cüzzamı olarak bilinen bu hastalık, zeytin ağaçlarını öldürerek başladı. Fakat İspanya ve Portekiz üstünde farklı ağaçlara bulaştı. Şimdi Yunanistan’ı tehdit ediyor, eğer bu virüsü durdurmak için tedbir almazsak, Koronavirüs sonrası dünyanın en büyük tarımsal kriziyle karşılaşacağız” External link

birgun Thursday, April 16, 2020 11:30:00 AM CEST

Most associated names

Daily number of articles in this category

Trend data not available for this selection.