Latest News About - TSE

 
Show/hide duplicate news articles.
Filter by countryfromabout
<<10<12345678910>>>10
 
Show/hide duplicate news articles.
<<10<12345678910>>>10

Tools

Load latest edition

Saturday, July 11, 2020

12:48:00 AM CEST

Subscribe
RSS | MAP

Language Selection

For any category/filter, users can choose:

  1. the language of the categorized news items (e.g. fr and de to display only those news items in French and German)
  2. the language of the user interface (e.g. it for Italian)

In Top Stories, the user can display the largest clusters of news items for one language only (e.g. en shows all clusters in English)

Country Selection

Users can choose:

  1. country mentioned in the news item (articles about a country)
  2. country in which the news item was published (articles from a country)

Languages Collapse menu...Expand menu...Open help...

Select your languages

ar
az
be
bg
bs
ca
cs
da
de
el
en
eo
es
et
fa
fi
fr
ga
gl
ha
he
hi
hr
hu
hy
id
is
it
ja
ka
km
ko
ku
ky
lb
lo
lt
lv
mk
ml
mn
ms
mt
nl
no
pap
pl
ps
pt
ro
ru
se
si
sk
sl
sq
sr
sv
sw
ta
th
tr
uk
ur
vi
zh
all
Show additional languagesHide additional languages

Interface:

Most reported countries (24h)

Theme countries

AlertLevel (24h)

Alert level graph

 Previous 14 days average

Alert level:
 high   medium   low

Quotes... Extracted quotes

Richard Parry-Jones announced (about Bill Ford): “Bill Ford wants a word with you” External link

autocar Tuesday, July 7, 2020 6:45:00 PM CEST

Steffanie Strathdee says: "Phage therapy is still saddled by geopolitical biases, too," External link

bluelight Sunday, July 5, 2020 1:12:00 AM CEST

Jonathan Solomon says: “The mice showed very nice recovery of their cognitive function,” External link

bluelight Sunday, July 5, 2020 1:12:00 AM CEST

Felicia Keesing said: “The best hosts for many diseases are often the very species that thrive when humans disturb habitats and diversity declines,” “Eventually we realised that what we thought was a peculiarity of the Lyme disease system was happening all over the planet” External link

irishexaminer Saturday, June 27, 2020 2:15:00 AM CEST

Jonathan Safran Foer says: “We cannot protect against pandemics while continuing to eat meat regularly. Much attention has been paid to wet markets, but factory farms, specifically poultry farms, are a more important breeding ground for pandemics. Further, the CDC (Centers for Disease Control) reports that three out of four new or emerging infectious diseases are zoonotic — the result of our broken relationship with animals” External link

freemalaysiatoday Friday, June 26, 2020 1:58:00 AM CEST

Julian Reichelt schrieb: „Dass der Staat niemals Menschenleben abwiegen darf gegen ein anderes Gut, ist eine noble Idee, die der Realität leider nicht immer standhält“ External link

taz Wednesday, June 24, 2020 8:25:00 AM CEST

Cristoforo Pomara spiega: «In passato – (\*) – sono state eseguite autopsie su persone infettate dal prione della ‘mucca pazza’ , un agente infettivo proteico non convenzionale, davvero terribile, e ora non si stanno facendo sul Covid-19. È assurdo» External link

sanitainformazione Friday, June 5, 2020 11:06:00 AM CEST

Cristoforo Pomara continua: «Ci siamo accorti – (\*) – che su oltre 9mila articoli che erano usciti in meno di 35 giorni, solo uno parlava di uno studio autoptico fatto su due casi (un campione non significativo). Per questo abbiamo denunciato un lockdown della scienza a livello di comunità internazionale. Abbiamo criticato una tendenza mondiale che non era saggia, quella di non utilizzare l’autopsia per studiare le cause di morte. Anche in Germania l’Istituto Koch aveva sconsigliato le autopsie, ma alcuni Land hanno attuato una politica completamente diversa. Ad Amburgo si è deciso sin dall’inizio della dichiarazione di epidemia che le autopsie dovevano essere fatte obbligatoriamente. Doveva essere il percorso obbligato per completare una diagnosi. Queste autopsie sono state eseguite dai medici legali con il contributo di radiologi, clinici medici, infettivologi: tutti hanno potuto studiare in tempo reale i risultati delle autopsie» External link

sanitainformazione Friday, June 5, 2020 11:06:00 AM CEST

Cristoforo Pomara sottolinea: «Tutte le volte che eseguo una autopsia giudiziaria – (\*) – prendo delle precauzioni che mi portano a stare attento perché non conosciamo nulla della storia clinica di quel paziente e lo trattiamo come un soggetto che può ipoteticamente contagiare qualsiasi forma infettiva. Ma nel momento in cui viene posto in una cella frigo e in cui passano diverse ore dal decesso, le probabilità di contagio sono così ridotte che in letteratura non sono segnalati casi. Lavorare sugli organi può essere più pericoloso, ma con i DPI e le misure di sicurezza, il rischio per il medico legale è inferiore rispetto al rischio di un anestesista o di un MMG che a mani nude ha dovuto affrontare l’inizio dell’emergenza» External link

sanitainformazione Friday, June 5, 2020 11:06:00 AM CEST

Cristoforo Pomara spiega: «In passato – (\*) – sono state eseguite autopsie su persone infettate dal prione della Mucca Pazza , un agente infettivo proteico non convenzionale, davvero terribile, e ora non si stanno facendo sul Covid-19. È assurdo» External link

sanitainformazione Friday, June 5, 2020 9:36:00 AM CEST

Cristoforo Pomara continua: «Ci siamo accorti – (\*) – che su oltre 9mila articoli che erano usciti in meno di 35 giorni, solo uno parlava di uno studio autoptico fatto su due casi (un campione non significativo). Per questo abbiamo denunciato un lockdown della Scienza a livello di comunità internazionale. Abbiamo criticato una tendenza mondiale che non era saggia, quella di non utilizzare l’autopsia per studiare le cause di morte. Anche in Germania l’Istituto Koch aveva sconsigliato le autopsie, ma alcuni Land hanno attuato una politica completamente diversa. Ad Amburgo si è deciso sin dall’inizio della dichiarazione di epidemia che le autopsie dovevano essere fatte obbligatoriamente. Doveva essere il percorso obbligato per completare una diagnosi. Queste autopsie sono state eseguite dai medici legali con il contributo di radiologi, clinici medici, infettivologi: tutti hanno potuto studiare in tempo reale i risultati delle autopsie» External link

sanitainformazione Friday, June 5, 2020 9:36:00 AM CEST

Cristoforo Pomara sottolinea: «Tutte le volte che eseguo una autopsia giudiziaria – (\*) – prendo delle precauzioni che mi portano a stare attento perché non conosciamo nulla della storia clinica di quel paziente e lo trattiamo come un soggetto che può ipoteticamente contagiare qualsiasi forma infettiva. Ma nel momento in cui viene posto in una cella frigo e in cui passano diverse ore dal decesso, le probabilità di contagio sono così ridotte che in letteratura non sono segnalati casi. Lavorare sugli organi può essere più pericoloso, ma con i DPI e le misure di sicurezza, il rischio per il medico legale è inferiore rispetto al rischio di un anestesista o di un MMG che a mani nude hanno dovuto affrontare l’inizio dell’emergenza» External link

sanitainformazione Friday, June 5, 2020 9:36:00 AM CEST

Daily number of articles in this category

Trend data not available for this selection.