Latest News About - Italy Official Sources

 
Show/hide duplicate news articles.
Filter by countryfromabout
<<10<12345678910>>>10
 
Show/hide duplicate news articles.
<<10<12345678910>>>10

Tools

Load latest edition

Monday, May 29, 2017

1:20:00 PM CEST

Subscribe
RSS | MAP

Language Selection

For any category/filter, users can choose:

  1. the language of the categorized news items (e.g. fr and de to display only those news items in French and German)
  2. the language of the user interface (e.g. it for Italian)

In Top Stories, the user can display the largest clusters of news items for one language only (e.g. en shows all clusters in English)

Country Selection

Users can choose:

  1. country mentioned in the news item (articles about a country)
  2. country in which the news item was published (articles from a country)

Languages Collapse menu...Expand menu...Open help...

Select your languages

ar
az
be
bg
bs
ca
cs
da
de
el
en
eo
es
et
fa
fi
fr
ga
ha
he
hi
hr
hu
hy
id
is
it
ja
ka
km
ko
ku
lb
lo
lt
lv
mk
mt
nl
no
pap
pl
ps
pt
ro
ru
rw
se
si
sk
sl
sq
sr
sv
sw
ta
th
tr
uk
ur
vi
zh
all
Show additional languagesHide additional languages

Interface:

Quotes... Extracted quotes

Beatrice Lorenzin aggiunto: "Importante è stato anche il coinvolgimento dei Comuni: quando si va a fare il rinnovo della carta di identità è possibile dichiarare la propria volontà di essere donatori - (\*) - Abbiamo registrato anche un aumento dello straordinario fenomeno delle donazioni tra viventi, che sono veramente un gesto di grandissima solidarietà, in cui si dona la vita ad altre persone" External link

salute-gov Friday, May 26, 2017 4:35:00 PM CEST

Davide Faraone aggiunto (about Davide Faraone): “Il traffico illecito di cuccioli - ha spiegato il Sottosegretario di Stato alla salute, Davide Faraone - è una pratica molto pericolosa per il benessere degli animali. Trasportati con passaporti falsi, stipati in scatole e borsoni nei bagagliai di autovetture, furgoni o in treno, gli animali oggetto di commerci illeciti affrontano viaggi molto lunghi e soprattutto in condizioni insostenibili. Elevati sono anche i rischi per la salute pubblica a causa della mancanza di controlli sanitari sugli animali trasportati che, molto spesso, provengono da allevamenti non in regola e in cui non sono rispettati i protocolli vaccinali". "Il commercio illegale - (\*) - movimenta un giro di denaro stimato in 300 milioni di euro all’anno ed immette sul mercato animali in condizioni sanitarie critiche ad un prezzo inferiore anche di 20 volte rispetto a quello di esemplari allevati regolarmente in Italia e nel rispetto delle norme sanitarie e di benessere animale. Questa pratica, dunque, rappresenta anche un grave danno economico per gli allevatori che operano secondo le regole. In quest’ottica, il manuale è anche un monito per i cittadini, affinché nella scelta di un animale si affidino esclusivamente a canali leciti e controllati". "Ritengo indispensabile - ha concluso il sottosegretario - che tutte le autorità preposte ai controlli siano ulteriormente coinvolte e adeguatamente formate affinché le norme siano applicate uniformemente ed efficacemente su tutto il territorio. Per questo, proseguendo con la proficua collaborazione tra il Ministero della Salute, la FNOVI e la LAV, istituirò un primo gruppo di coordinamento coinvolgendo le forze dell’ordine per realizzare, in sinergia, programmi di controlli mirati con prassi operative condivise. I dettagli di questa iniziativa saranno approfonditi nel corso del Tavolo tecnico veterinario permanente già convocato per il prossimo 31 maggio” External link

salute-gov Thursday, May 18, 2017 2:18:00 PM CEST

Beatrice Lorenzin dichiarato: “Alla definizione dei nuovi Lea – (\*) – ci siamo arrivati dopo un iter molto complesso, che ha coinvolto tutti gli attori del sistema sanitario del Paese. Ci siamo riusciti noi dopo 16 anni di attesa e per me adesso è importantissimo che questo provvedimento venga applicato in tutte le Regioni con uniformità, perché è inaccettabile che un cittadino italiano trovi livelli diversi di assistenza e cura a seconda della Regione nella quale è nato o risiede. In ogni Regione ogni cittadino deve avere la migliore cura possibile. Con la Commissione di monitoraggio, il Ministero della Salute è pronto a intervenire anche in tutti quei casi in cui il cittadino segnalerà la mancata erogazione delle prestazioni e dei servizi previsti dai nuovi livelli essenziali di assistenza” External link

salute-gov Wednesday, May 10, 2017 8:24:00 PM CEST

Most associated names

Daily number of articles in this category

Trend data not available for this selection.

Most active sources for this category