Latest News About - West Nile virus

 
Show/hide duplicate news articles.
Filter by countryfromabout
<<10<12345678910>>>10
 
Show/hide duplicate news articles.
<<10<12345678910>>>10

Tools

Load latest edition

Monday, January 21, 2019

4:02:00 AM CET

Subscribe
RSS | MAP

Language Selection

For any category/filter, users can choose:

  1. the language of the categorized news items (e.g. fr and de to display only those news items in French and German)
  2. the language of the user interface (e.g. it for Italian)

In Top Stories, the user can display the largest clusters of news items for one language only (e.g. en shows all clusters in English)

Country Selection

Users can choose:

  1. country mentioned in the news item (articles about a country)
  2. country in which the news item was published (articles from a country)

Languages Collapse menu...Expand menu...Open help...

Select your languages

ar
az
be
bg
bs
ca
cs
da
de
el
en
eo
es
et
fa
fi
fr
ga
ha
he
hi
hr
hu
hy
id
is
it
ja
ka
km
ko
ku
ky
lb
lo
lt
lv
mk
ml
mn
ms
mt
nl
no
pap
pl
ps
pt
ro
ru
rw
se
si
sk
sl
sq
sr
sv
sw
ta
th
tr
uk
ur
vi
zh
all
Show additional languagesHide additional languages

Interface:

Quotes... Extracted quotes

Mike Catchpole dichiarato: «Il crollo del numero di focolai è da vedere positivamente, anche se abbiamo assistito a una media di 100 focolai infettivo da cibi e acque a settimana nel 2017, alcuni dei quali hanno interessato vari Paesi» External link

panoramasanita Friday, January 4, 2019 10:04:00 AM CET

Colin Weir said: “It’s gut wrenching for us,” External link

barrie Friday, December 21, 2018 12:38:00 AM CET

Marta Hugas affermato: "Dopo anni di significativi progressi nella riduzione del peso delle malattie trasmesse da alimenti nell'UE, in particolare la salmonella, la situazione è ora in fase di stallo. Sono necessari maggiori sforzi per spingere le cifre più in basso " External link

anmvioggi Thursday, December 13, 2018 12:37:00 PM CET

Armando Bertolazzi spiegato: "In relazione all’attuale situazione epidemiologica, il Ministero della salute ha immediatamente richiamato l’attenzione sull’osservanza di quanto stabilito nel Piano, attraverso la Circolare 7 agosto 2018. In particolare - (\*) - al fine di sviluppare azioni di risanamento ambientale, è stata sottolineata la necessità di procedere, in collaborazione con le Autorità competenti, a seconda delle realtà locali, ad interventi comprendenti, fra l’altro: manutenzione delle aree verdi pubbliche; pulizia delle aree abbandonate; eliminazione dei rifiuti per evitare la presenza di contenitori, anche di piccole dimensioni, contenenti acqua; drenaggio; canalizzazione; asportazione o chiusura di recipienti. È stata ribadita, inoltre, la necessità di rafforzare la sensibilizzazione della popolazione, anche con interventi porta a porta, per eliminare i siti di riproduzione delle zanzare nelle aree private" External link

quotidianosanita Thursday, November 22, 2018 11:08:00 AM CET

Armando Bertolazzi concluso: "Altri studi, soprattutto in relazione all’effetto delle variabili climatiche sull’ecologia dei vettori e la diffusione delle arbovirosi, con effetto predittivo, sono svolti con la collaborazione del Centro Europeo per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (Ecdc). Sono convinto che l’insieme delle iniziative messe in piedi negli anni dal Ministero della salute, e recentemente implementate in considerazione del picco di quest’anno, possano offrire buone e documentate risposte scientifiche al fine, cui si dovrà comunque tendere sempre con maggior forza, di prevenire il più possibile l’estensione del fenomeno" External link

quotidianosanita Thursday, November 22, 2018 11:08:00 AM CET

Andreas Zenker erklärt: „Es geht hier weniger um die Tigermücke, sondern dass Ostösterreich durch den Tourismus und den starken Flugreiseverkehr am Flughafen Wien-Schwechat ein potenzielles Verbreitungsgebiet für das West-Nil-Virus ist. Dieses Virus kann auch von den normalen, heimischen Steckmücken verbreitet werden“ External link

noen Friday, November 9, 2018 5:06:00 AM CET

Andreas Zenker erläutert: „Dieser Test ist allerdings teuer und wird in Westösterreich nicht routinemäßig durchgeführt, da die westlichen Bundesländer eben kein West-Nil-Virus-Verbreitungsgebiet sind. Daher können Spender dort abgelehnt werden“ External link

noen Friday, November 9, 2018 5:06:00 AM CET

Jan Semenza disse: "Isso significa que devemos tomar mais cuidados. Se alguém retorna do exterior à Europa e tem o vírus no sangue, o mosquito pode picá-la e transmitir a doença a outras pessoas" External link

metrojornal Friday, September 28, 2018 2:01:00 AM CEST

Most associated names

Daily number of articles in this category

Trend data not available for this selection.